Ponte Belvedere, reti di protezione per evitare danni

Controlli dei tecnici comunali al Ponte Belvedere: ipotesi reti di protezione per evitare danni per eventuali altri distacchi di materiale murario.

Intervento dei tecnici della Protezione Civile per una verifica al Ponte Belvedere.

“A seguito del distacco di alcuni elementi murari dalla struttura del Ponte Belvedere avvenuto nella giornata di ieri, il Settore Ambiente e Protezione Civile del Comune dell’Aquila ha subito attivato l’intervento dei propri tecnici per una ricognizione ed una verifica puntuale delle condizioni della stessa”. Lo rende noto l’Assessore con delega alla Protezione Civile Fabrizio Taranta.

“Per eseguire la verifica da terra – spiega l’assessore – è stata noleggiata una piattaforma che consentirà ai tecnici di effettuare tutti i controlli necessari da estendersi all’intera struttura, atti ad accertare il reale stato del ponte, che ricordiamo risulta essere interdetto alla viabilità sin dal post sisma del 2009. Visto, comunque, lo stato di ammaloramento della struttura, ai fini soprattutto della tutela della pubblica e privata incolumità, molto probabilmente verranno installate anche delle reti di protezione per evitare che altri eventuali distacchi di porzioni di copriferro possano costituire pericolo di danno a persone o cose”.