Allarme cocaina a L’Aquila, i carabinieri arrestano 3 persone

Tre persone arrestate in due distinte operazioni dei Carabinieri della Compagnia dell'Aquila. Tutti sono stati trovati in possesso di cocaina.

L’AQUILA – Due operazioni antidroga dei carabinieri, tre persone arrestate con l’accusa di spaccio di cocaina.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di L’Aquila hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato, di tre uomini resisi responsabili di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

In particolare i Carabinieri hanno arrestato I.B. classe 97, cittadino albanese, residente a L’Aquila, responsabile di cessione di dosi di cocaina nei confronti di alcuni cittadini aquilani.

I Militari hanno inoltre tratto in arresto C.F. classe 82 e Z.M. classe 76, cittadini italiani, entrambi residenti a Barisciano, poichè trovati in possesso di 27 dosi di cocaina, tutti occultati all’interno dell’auto sulla quale viaggiavano.

Gli arresti sono stati convalidati ieri mattina. I due italiani sono stati rimessi in libertà in attesa del processo, mentre il cittadino albanese è ristretto in regime di arresti domiciliari.