Sant’Agnese 2020, gli eletti della confraternita Quannu ju pallò non vò entrà

Sant'Agnese 2020, gli eletti della confraternita Quando ju pallò non vò entrà.

Si sono riuniti ieri sera, presso il ristorante “Osteria La Posta” a Poggio Picenze, gli amici della pallamano aquilana con Sacra Confraternita de “Quannu ju pallo’ no’ vo’ entrà”, in attivo dal 2009.

Dopo le innumerevoli maldicenze di rito, sono state assegnate le seguenti cariche, con un ritorno alla Presidenza di Alessandro Liberati, ruolo che aveva già coperto in due passate edizioni.

JU PRESIDENTE: Alessandro Liberati
SEGRETARIO: Alessandro Seccia
LIMA SORDA: Luigi Fradiani
CAPISCIO’: Giuliano Rossi
COJO’: Giuseppe Berti-De Marinis
LENGUA ZOZZA: *In fase di assegnazione*
LA MAMMA DEJI CAZZI DE J’ATRI: *In fase di assegnazione*
‘OCCA APERTA: Domenico Tedeschini
UMBRUSU: Alexis
PIPPA: Alessandro Liberati
RATTUSU: ad Honorem a Roberto Marchetti
SACCOCCIA A CIAMMARICA: Gino Pucci
LA SÒLA: Roberto Di Stefano
JU CACATURU: Gianmarco Blair
JU SPARO’: Giuliano Rossi
STORDOLO’: Federico Blair
TRAFFICHINU: Maurizio Blair
ZARSALUSU: Giuliano Rossi
ZELLUSU: Alessandro Seccia
ZERBINO: Luca Santucci

Si aggiudica la CALUMNIS MAJOR, onoreficenza ottenuta per essere stato bersaglio della maldicenza più divertente, LUCA SANTUCCI