Univaq, due fasciatoi al Dipartimento di Scienze Umane

Università, due fasciatoi donati dalle Associazioni “Eolo L’Aquila” e “Coppito nel Cuore e nell'Anima” al Dipartimento di Scienze umane

Accompagnati dallo slogan #cèspazioancheperme, abbiamo inaugurato questa mattina due fasciatoi donati dalle Associazioni “Eolo L’Aquila” e “Coppito nel Cuore e nell’Anima” al Dipartimento di Scienze umane dell’Università degli studi dell’Aquila.

La nostra iniziativa, atta a tutela delle studentesse, nasce dalle ingente presenza di giovani madri impegnate nella vita universitaria del Dipartimento di Scienze umane.

“Spesso le studentesse sono investite da atteggiamenti non paritari ed oggetto di discriminazioni. L’essere madre non può in alcun modo costituire un elemento di svantaggio. Pertanto, ponendoci all’avanguardia, abbiamo ritenuto che un piccolo gesto di solidarietà avrebbe potuto costituire un contributo fondamentale alle studentesse madri“.

I fasciatoi collocati nel piano zero e secondo del Dipartimento di Scienze Umane costituiranno un luogo dove prendersi cura dei bebè, riservato a studenti, personale docente e tecnico amministrativo.

Ringraziamo l’Associazione Coppito nel cuore e nell’anima per la donazione del fasciatoio ricevuto, il Direttore del Dipartimento di Scienze Umane Prof. Livio Sbardella sempre sensibile alle iniziative a tutela degli studenti ed i suoi collaboratori che hanno permesso l’individuazione e e la collocazione dei fasciatoi.