Calcio, L’Aquila si prepara per la Rosetana

L'Aquila 1927, mister Cappellacci presenta il match con la Rosetana.

Mister Roberto Cappellacci si prepara al match contro la Rosetana: “Brutta partita contro il Pizzoli. Con la Rosetana sarà una partita sporca, contro una squadra che subisce poco”.

Mister Roberto Cappellacci, a due giorni dal match contro il Pizzoli, torna in conferenza stampa per presentare il match contro la Rosetana: “Abbiamo fatto una brutta partita contro il Pizzoli: l’atteggiamento è stato sbagliato, l’approccio altrettanto. Non è una partita da ripetere, perché in altre circostanze ci lasceremmo le penne. Adesso dobbiamo pensare a questa partita, che nel cammino di questo mese diventa difficile da vincere sia per il cammino della squadra, sia per il campo. Sarà una partita sporca, contro una squadra che subisce poco. Non conosco così bene la squadra avversaria, ma so che è una squadra che merita di stare in alto, lì dove si trova”.

“Sarà una partita da giocare con la testa – ha proseguito – indisponibili? La Selva aveva solo un problema che poteva risolvere in un paio di giorni. D’Amico sarà a disposizione, ma vedremo se farlo giocare o meno. Recuperiamo Di Francia dalla squalifica, ma perdiamo Zanon per lo stesso motivo. Nel girone di ritorno, ci sarà bisogno di cambiare alcuni atteggiamenti. Ogni partita ci dirà chi siamo”.