L’acqua è ghiacciata ma scorre, magie dal Parco Nazionale d’Abruzzo

Acqua immobile: sembra ghiacciata, ma in realtà scorre. Strani fenomeni dal Parco Nazionale d'Abruzzo.

La natura dell’Abruzzo aquilano stupisce ancora. Acqua ‘ghiacciata’ che scorre. È solo un effetto ottico: l’acqua sembra ghiacciata ma non lo è, scorre e sorprende.

Foto e immagini video sono state scattate e raccolte da Pietro Giancarlo, appassionato di montagna. Il fenomeno – che ha il nome di flusso stazionario e che ha, in realtà, una spiegazione fisica ben precisa – è stato immortalato nella cornice naturale della Cicerana, nei pressi dell’Ecorifugio, a 1500 metri d’altitudine, alle porte del Parco Nazionale d’Abruzzo.

Il fontanile sembra completamente ghiacciato. Pietro Giancarlo avvicina la mano e il ghiaccio torna acqua corrente. Il fenomeno fisico dei flussi stazionari si verifica, infatti, quando l’acqua è vicina alla temperatura di congelamento. In questi casi può succedere che l’acqua sembri immobile, ma in realtà scorre. I flussi stazionari dell’acqua le fanno assumere forme di vario genere. In questo caso, nel territorio di Lecce nei Marsi, l’acqua sembra ghiaccio. Ma basta toccarla per creare la magia.