L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Avezzano, la ricerca del sindaco perduto

Elezioni amministrative ad Avezzano, tutti contro tutti. De Angelis tenta di strappare alla Lega la candidatura a sindaco.

Avezzano – Il Capoluogo della Marsica, come amava definirlo l’ex sindaco Gianni Di Pangrazio, si appresta a tornare al voto dopo la sfiducia a Gabriele De Angelis.

In momenti come questo, di confusione e cambiamento, la politica della seconda e terza Repubblica ha insegnato che tutto è possibile. Così ad Avezzano sono tutti contro tutti, dai politici, ai tecnici, alla società civile, con l’effetto devastante che ognuno si senta il candidato sindaco in pectore.

I vertici regionali di partito hanno disposto che il candidato sindaco di Avezzano tocchi alla Lega, secondo la divisione politica dei candidati sindaco del centrodestra. Gli appetiti sono forti, ma soprattutto il sentimento di rivalsa (o meglio risentimento!) per cui Gabriele De Angelis, il sindaco di Forza Italia disarcionato dopo soli due anni di mandato, tenta il colpaccio. Approfittando del lancio di Matteo Salvini del candidato sindaco Fabrizio Di Stefano a Chieti, il Forzista tenta il gioco delle tre carte: la Lega esprime Chieti; Fratelli d’Italia esprime L’Aquila; et voilà Avezzano tocca a Forza Italia! Non bastano i chilometri percorsi tra Roma e Pescara, però, a far saltare gli accordi politici tra gli alleati del centrodestra che si apprestano a combattere, , compatti, battaglie ben più impegnative.

Così, il consigliere nazionale di Allianz mette in piedi il piano B: Candidatura in FI alla camera, al posto dell’altro rinomato imprenditore, e giro di valzer! Allontanandosi lo spiraglio della candidatura a sindaco, scatta il risentimento e De Angelis viene ripetutamente intercettato con il suo grande rivale Gianni Di Pangrazio, anche lui in attesa di un posto da candidato sindaco. Si dice, infatti, che anche il direttore della Provincia di L’Aquila stia cercando di ricucire relazioni storiche e non, aspirando ad una nuova candidatura. Chissà che vecchie collaborazioni in provincia, come quella con l’attuale presidente di Tua in quota Lega Gianfranco Giuliante, non lo portino ad essere l’uomo giusto al posto giusto! Hai visto mai!

Gli incontri di De Angelis, però, non finiscono qui! Non è sfuggita, agli osservatori aquilani più attenti, una pizzetta al volo con il Consigliere Regionale Dem, Giovanni Legnini. Una pausa pranzo trasversale che ha incuriosito gli addetti ai lavori, soprattutto quelli a cui non era sfuggita l’attività di Consulente Assicurativo del neo ministro dem della difesa, Lorenzo Guerini.

To be continued!

X