L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Bimbo salvo grazie a un parto d’urgenza, punto nascita di Sulmona ancora decisivo

Parto d'urgenza al punto nascita di Sulmona. Il piccolo Antonio e sua madre salvi per aver trovato ancora attivo il presidio peligno.

Doveva nascere all’ospedale dell’Aquila ma non è arrivato in tempo: mamma e figlio salvati nel punto nascita di Sulmona.

Parto d’urgenza presso il punto nascita di Sulmona, dove una donna del posto è stata trasportata nella serata di ieri. La donna aveva programmato il parto presso l’ospedale San Salvatore dell’Aquila, ma non non ci è mai arrivata. L’improvviso distacco della placenta, con perdita di sangue, ha costretto a un drastico cambio di programma, così la donna è stata trasportata presso il punto nascita di Sulmona, dove il parto d’urgenza è andato a buon fine. Il bambino, che si chiama Antonio e pesa 2 chili e 510, sta bene, come pure la mamma, ma l’episodio rilancia una volta di più l’importanza del punto nascita di Sulmona per tutto il territorio.

“Io dovevo partorire all’Aquila per ragioni personali – ha raccontato la donna a OndaTv – ma questa notte sono dovuta scappare in ospedale. La fortuna è stata di aver trovato il reparto attivo e funzionante che è stato fondamentale per salvare la mia vita e quella del mio bambino”.

X