Quantcast
Donna aggredita in via Fontesecco, 30enne denunciato - Il Capoluogo
Cronaca

Donna aggredita in via Fontesecco, 30enne denunciato

Una donna è stata aggredita nella zona di via Fontesecco. Riconosciuto e denunciato un uomo.

Alcune sere fa una donna è stata aggredita in centro all’Aquila nella zona di via Fontesecco.

Secondo quanto riferito, la donna stava camminando sola quando è stata aggredita da un uomo che ha tentato di chiuderle la bocca con una mano.

La donna è caduta, ma è riuscita a strillare, mettendo così in fuga l’uomo.

Dopo l’episodio violento è stata accompagnata in Pronto soccorso dai familiari per essere assistita anche se non ha riportato gravi conseguenze e poi ha sporto denuncia presso la caserma dei carabinieri.

Secondo una prima ricostruzione verificata con fonti qualificate, l’uomo – un 30enne senza fissa dimora di nazionalità romena – si sarebbe avvicinato da dietro, mettendo una mano sulla bocca alla donna. I due, in quel momento, si sarebbero però riconosciuti, in quanto il giovane era spesso a chiedere l’elemosina davanti a un supermercato frequentato dalla vittima. Riconosciuta la donna, che nel frattempo era riuscita a urlare, l’uomo è fuggito.

Essendo note le generalità, i carabinieri hanno potuto procedere al deferimento per lesioni all’autorità giudiziaria. L’uomo, infatti, non ha chiesto soldi alla vittima né ha tentato di palpeggiarla, quindi non è stato possibile imputargli tentata rapina o tentata violenza sessuale, ma appunto le lesioni personali.

Il 30enne – senza precedenti penali – è stato quindi denunciato a piede libero.