L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Avezzano Calcio, si riparte: il 2020 parte da Campobasso

Avezzano Calcio pronto alla trasferta di Campobasso. Anno nuovo, vita nuova. Di certo se lo augura Gianni Paris, reduce dal riposo forzato della sosta e pronto a giocarsi la stagione nelle diciassette partite del girone di ritorno.

Avezzano Calcio pronto alla trasferta di Campobasso. Anno nuovo, vita nuova. Di certo se lo augura Gianni Paris, reduce dal riposo forzato della sosta e pronto a giocarsi la stagione nelle diciassette partite del girone di ritorno.

Avezzano Calcio rinvigorito dallo stop natalizio. Il break è servito per distendere i nervi e ricaricare le energie. La classifica parla di un deficit evidente nella prima parte di campionato, seppur tra stravolgimenti societari e riordino della rosa. Questo deve valere il momento della svolta, la presa di coscienza del valore del gruppo nel suo collettivo e lo sfogo motivazionale imprescindibile per guidare le forze verso una salvezza il più possibile serena. L’ultimo appello del presidente è arrivato implicito dall’annuncio del nuovo innesto del reparto d’attacco, comparso appena due giorni fa sulla pagina ufficiale dell’Avezzano Calcio.

Entra a far parte della rosa biancoverde l’argentino Gerardo Masini, attaccante punta centrale, ex Latina Calcio, classe ’82.

Carriera ventennale battezzata dal calcio italiano nel 2003, quando Masini sposò la causa del Penne. Da allora una trafila lunga e variegata, segnata dall’altalena tra serie D e professionismo. Vecchia conoscenza marsicana ai tempi del Luco Canistro, con cui l’attaccante strinse accordi prima in occasione della stagione 2005/06 e, successivamente, nel 2010/11. Masini si aggrega al gruppo dopo Di Curzio e Rabbeni, ridisegnando in toto il potenziale offensivo biancoverde.

Mecomonaco con un ventaglio di scelte di certo più ampio rispetto a inizio campionato. Da sottolineare il momento di forma di Luca Quatrana, tra i più ispirati nell’ultimo periodo. Ecco allora che l’ambiente può essere fiducioso e dare sostegno al gruppo in vista della delicata trasferta di Campobasso.

Antonio Mecomonaco, fresco di ritorno non troppo in pompa magna, è apparso nuovamente motivato e ha lanciato segnali incoraggianti nella settimana che porta alla prima uscita del 2020. Quella coi molisani sarà occasione di rendez-vous. In rossoblu  diversi ex Avezzano come Damiano Menna, Luca Sbardella e Christian Fabriani, oltre al DS Stefano De Angelis. Mister Cudini gratificato da una classifica sorridente. Campobasso in piazza piazza play off, a due punti dal terzo posto comandato dalla Recanatese di Federico Giampaolo e a tre dal Matelica secondo. Col Notaresco forza nove impegnato a consolidare quello che sembra un distacco incolmabile, è importante tenere il passo con le inseguitrici per garantirsi un posto al sole a fine stagione.

L’AIA ha designato la terna incaricata di dirigere il match tra Campobasso e Avezzano. Fischietto di giornata Giuseppe Rispoli di Locri, assistenti Giuseppe Fanara e Stefania Genoveffa Signorelli, rispettivamente delle sezioni di Cosenza e Paola.

X