Abruzzo Engineering acquisisce Euroservizi: “Salvi i posti di lavoro”

Dalla Regione 280mila euro per l'acquisizione di Euroservizi da parte di Abruzzo Engineering. La soddisfazione dei consiglieri provinciali.

La soddisfazione dei consiglieri provinciali aquilani per Euroservizi, acquisita da Abruzzo Engineering Spa: “Salvi i posti di lavoro”.

“Salvi i posti di lavoro, con l’emendamento al bilancio regionale il governo di centrodestra ha concesso il contributo straordinario di 280.000 euro ad Abruzzo Engineering S.p.A. per l’acquisizione della Euroservizi. Un risultato – scrivono in una nota i consiglieri provinciali Francesco De Santis (Lega), Luca Rocci (Aq Futura), Berardino Morelli (Forza Italia) ed il Vicepresidente Vincenzo Calvisi (Fratelli d’Italia) –  che nasce dalla forza della condivisione della battaglia politica per salvare il posto di lavoro ai dipendenti della Euroservizi, società partecipata della Provincia”.

“Con l’ingresso in Abruzzo Engineering – spiegano i consiglieri provinciali – abbiamo raggiunto finalmente la soluzione per il futuro dei lavoratori di Euroservizi Spa, grazie all’emendamento sostenuto da tutto il centrodestra al Governo regionale. Come consiglieri provinciali vogliamo ringraziare tutti gli amministratori regionali, che hanno contribuito alla risoluzione dell’emergenza Euroservizi che si trascinava dal 2015, Emanuele Imprudente, Guido Liris e Roberto Santangelo. Ringraziamo il  Presidente della Provincia dell’Aquila,  Angelo Caruso e i consiglieri provinciali che ci hanno preceduto  e che hanno affrontato la delicata vicenda, Euroservizi Spa, assumendosi importanti responsabilità amministrative”.