Quantcast

Bilancio Regione, D’Eramo: “Grazie alla Lega norme per i cittadini”

Cambio di passo nel bilancio di previsione della regione Abruzzo. Misure che incideranno sulla vita dei cittadini.

“Il bilancio di previsione della Regione segna un netto cambio di passo rispetto al passato: è il primo step di un percorso che rinnoverà profondamente l’Abruzzo”.

Lo dice il coordinatore regionale della Lega, il deputato Luigi D’Eramo, a proposito della manovra varata l’altra notte dal consiglio regionale.

“Un grande plauso va al gruppo consiliare della Lega – aggiunge Luigi D’Eramo – che ha saputo lavorare con coesione, costanza e determinazione affinché il bilancio fosse ulteriormente migliorato con misure, che hanno trovato copertura finanziaria e approvazione, che andranno a incidere in modo importante sulla vita dei cittadini”.

Norme che la Lega aveva annunciato in campagna elettorale e che ora vanno ascritte all’elenco degli impegni rispettati. Mi riferisco alle leggi su bullismo e cyberbullismo, sul sostegno agli anziani vittime della criminalità e ai coniugi separati, all’Abruzzo del benessere che è uno dei punti cruciali del nostro progetto di governo”, spiega.

“Leggi che cancellano le sterili polemiche delle ultime settimane rappresentando un sostegno concreto e fattivo alla vita degli abruzzesi, soprattutto delle categorie più svantaggiate. Alla logica della critica e dello scontro, come sempre, la Lega risponde con fatti e promesse mantenute. E questo sarà solo il primo passo di un nuovo modo di governare la Regione nel solco di ciò che abbiamo prospettato agli abruzzesi quando ci siamo proposti come forza trainante e di cambiamento”, conclude.