Gli auguri dei Lettori di Il Capoluogo

Dopo la meningite il compleanno della rinascita: auguri Erga!

Uno speciale #capoauguri: oggi Erga festeggia i 18 anni!

Compleanno speciale per Erga che – dopo essere guarita dalla meningite – può festeggiare il suo 18° compleanno. Un momento di festa, per lei e la sua famiglia, senza dimenticare chi le è stato vicino nei momenti difficili.

Un immenso sentimento di gratitudine è quello che prevale nella giornata di oggi, in cui Erga compie 18 anni. Un traguardo importante, che prende i connotati di una vera e propria rinascita. Erga, infatti, il 20 ottobre scorso è stata ricoverata all’ospedale San Salvatore, in Rianimazione, per sospetta meningite meningococcica. Come da protocollo ministeriale, il Servizio della ASL si è immediatamente attivato ad effettuare l’indagine epidemiologica per identificare le persone che sono state a contatto stretto con la ragazza, che nel frattempo era sedata e sotto terapia antibiotica. Ma questo appartiene al passato.

erga meningite

Oggi Erga sta bene e compie 18 anni. In questo giorno speciale, insieme a papà Gazmir, mamma Ermelinda e il fratellino Kamber, il pensiero va alle tante persone che sono state loro vicine nei momenti difficili. Niente nomi, perché c’è sempre il rischio di lasciare fuori qualcuno, ma Erga e la sua famiglia hanno scelto IlCapoluogo.it per esternare i più sentiti e commossi sentimenti di gratitudine ai medici, infermieri e tutto il personale di Rianimazione, Malattie infettive, Pronto Soccorso e tutto l’ospedale San Salvatore, dove hanno trovato non solo tanta professionalità, ma anche affetto, comprensione e calore umano. E lo stesso hanno trovato nella dirigente scolastica, professori e compagni del Liceo classico che Erga frequenta, e negli amici del CPGA, il Centro Polisportivo Giovanile Aquilano, che frequenta come pattinatrice. D’altra parte lo sport è stato fondamentale per lei: da atleta, infatti, ha saputo reagire con forza. Un aiuto importante sia dal punto di vista fisico che psicologico. Un altro immenso grazie, naturalmente, alla sua migliore amica, Maria Pia, che è stata il suo “angelo custode”.

Insomma, da Erga e la sua famiglia un grande grazie a tutti, e con “tutti” si intende proprio tutti: “L’affetto che abbiamo ricevuto – spiega mamma Ermelinda, senza riuscire a trattenere l’emozione – è stato incredibile ed è giunto davvero da ogni parte, anche quando non ce l’aspettavamo. Non ci sono parole per esprimere la nostra gratitudine. Per Erga è una rinascita“.

“Al mio risveglio – aggiunge Erga – in tantissimi mi sono stati vicino, regalandomi un sorriso e facendosi carico di una situazione difficile che toccava personalmente me e i miei cari. Una vicinanza affettuosa che mi ha aiutato a superare il momento critico e mi accompagna ancora”.

E allora buon compleanno Erga! Buon compleanno per i tuoi 18 anni, il primo dalla “rinascita”.

Tanti auguri anche dalla redazione del Capoluogo.it, felicissima di dare spazio a questo momento di gioia e gratitudine.