L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Call center C2C, arrivano gli stipendi

Presidio dei lavoratori del call center C2C in piazza Duomo. Biondi rassicura: "Stipendi in arrivo".

L’AQUILA – Buone notizie per i lavoratori del call center C2C: arriva il bonifico per gli stipendi di novembre.

“Domani mattina i lavoratori del call center WIND/h3g riceveranno il bonifico con modalità veloce per lo stipendio del mese di novembre”. La rassicurazione è arrivata direttamente al sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, ai rappresentanti sindacali e ai lavoratori, questo pomeriggio, da parte dell’azienda incaricata della commessa, al termine del presidio in piazza Duomo, resosi necessario alla luce delle notizie diffuse dall’amministratore circa la possibile mancata corresponsione di stipendio e tredicesima ai 150 impiegati nel call center aquilano C2C.

“In questi giorni sono stato in stretto contatto con il committente e l’azienda incaricata. Il condizionale è d’obbligo, ma la responsabile di CCSud si è resa disponibile a saldare il dovuto, sopperendo alle difficoltà dichiarate dall’amministratore. Domani mattina – ha aggiunto Biondi – sentirò i sindacati per verificare il buon esito dell’operazione. Il ruolo delle istituzioni è incalzare, sostenere e garantire. Siamo fiduciosi che che i lavoratori trascorreranno un Natale sereno”, ha detto il primo cittadino si lavoratori.

Call Center C2C, le parole di Stefania Pezzopane

“Ieri ho depositato una interrogazione, oggi ho affiancato i lavoratori e le lavoratrici nel presidio a Piazza Duomo con i sindacati e nel primo pomeriggio mi è arrivata la telefonata della Direzione di Wind3 che mi rassicurava sul pagamento degli stipendi e tredicesime”.

“Bene così, rimane l’amarezza per un comportamento assurdo dell’azienda verso i lavoratori proprio alla vigilia di Natale. Ma né i lavoratori né i sindacati sono stati a guardare, ed io con loro”.

X