Ladro sorpreso a rubare nel garage, arrestato

Ladro sorpreso nel garage di casa dal proprietario: arrestato dai Carabinieri della Compagnia di L’Aquila

I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila hanno arrestato un 48 enne del luogo, con pregiudizi di polizia, responsabile di tentata rapina in conseguenza di un tentativo di furto in abitazione.

L’arresto è stato eseguito nella serata di mercoledì, in seguito ad una richiesta di intervento pervenuta al numero di pronto intervento dei Carabinieri 112. Il furto era stato tentato all’interno di un’abitazione sita in zona Colle Pretara.

Il proprietario di casa, rientrato intorno alle 21.00, ha sorpreso il ladro mentre rovistava nel proprio garage; ne è così scaturita una colluttazione a seguito della quale il malfattore è riuscito a darsi alla fuga. L’intervento tempestivo dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile ha consentito, a distanza di pochi minuti dalla commissione del fatto delittuoso, di identificare il colpevole e di procedere al suo arresto.

Il racconto della vittima ha fornito ai militari importanti elementi per l’identificazione del malfattore. La conoscenza delle dinamiche delinquenziali e la quotidiana attività info operativa eseguita dai Carabinieri ha così permesso ai militari di rintracciare l’uomo all’interno della propria abitazione, ove nel frattempo si era rifugiato.

Sul corpo dell’uomo erano evidenti i segni dello scontro fisico avuto con la vittima.

L’arrestato dovrà rispondere del reato di tentata rapina, tenuto conto dell’aggressione patita dal proprietario dell’abitazione.

L’operazione è stata effettuata e conclusa in venti minuti dalla chiamata pervenuta al numero di emergenza 112, con l’intervento gestito da due pattuglie. L’uomo è stato ristretto in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria aquilana.

L’operazione messa a segno è il frutto di una più ampia strategia di prevenzione e contrasto dei reati predatori pianificata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di L’Aquila su tutto il territorio. Pattuglie di Carabinieri in uniforme ed in borghese perlustrano le strade dei centri abitati al fine di prevenire la commissione dei reati predatori ed in particolar modo dei furti in abitazione, per assicurare maggiore sicurezza alla popolazione in occasione delle prossime festività.

Il risultato ottenuto in questo caso dai Carabinieri, considerato il tempo trascorso tra la commissione del fatto delittuoso e l’arresto del colpevole, dimostra l’efficacia del citato dispositivo di controllo messo in atto.