L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Violenta una minore per 5 anni: arrestato 54enne aquilano

È accusato di violenza su minore, andata avanti per 5 anni. Gli abusi sarebbero iniziati quando la giovane non aveva neanche 14 anni.

L’AQUILA – 5 anni di violenze sessuali su una minorenne, finisce ai domiciliari un 54enne dell’Aquila.

Gli abusi si sarebbero perpetrati dal 54enne ai danni di una tredicenne e sarebbero andati avanti fino a qualche tempo fa, quando la ragazza, neo maggiorenne, ha deciso di denunciare i fatti.

Ieri i Carabinieri dell’Aquila hanno eseguito una misura cautelare agli arresti domiciliari nei confronti di un 54enne del posto, M.A., disoccupato. L’uomo, difeso dall’avvocato Roberto Tinari, dovrà rispondere dei reati di violenza sessuale su minore sotto i 14 anni, violenza sessuale su minore dai 14 ai 18 anni, estorsione e detenzione di materiale pedopornografico.

Secondo l’accusa – riporta Il Messaggero – il 54enne, single e vicino di casa della minorenne, avrebbe offerto numerosi doni alla giovane in cambio di prestazioni sessuali. Incontri sessuali che sarebbero inoltre stati filmati dall’uomo, all’insaputa della ragazza. Gli abusi sono emersi soltanto recentemente, quando la giovane ha manifestato l’intenzione di voler chiudere qualsiasi rapporto con l’indagato.

Stando sempre alla tesi dell’accusa il 54enne avrebbe cominciato a minacciare la ragazza di diffondere sui social il contenuto di foto e filmati osé. Un’estorsione durata fino alla denuncia.

Il 54enne, a quanto sembra, non ha negato i rapporti sessuali, sostenendo che la parte offesa fosse stata sempre retribuita e che la stessa fosse consenziente.

Nel corso delle indagini gli investigatori hanno rintracciato filmini, in parte cancellati, del contenuto pedopornografico, ripresi quando la ragazza era ancora minorenne. Di conseguenza l’emissione della misura cautelare degli arresti domiciliari, richiesta dal magistrato Roberta D’Avolio.

X