Quantcast

Social Media con Umberto Macchi, a Fagnano turismo da sold out

Successo straordinario di partecipazione alla mattinata di formazione dedicata alla "Nuova Economia, promozione e sponsorizzazione al tempo dei Social” a firma di Umberto Macchi."

Aula consiliare del Comune di Fagnano gremita, nemmeno i posti in piedi disponibili per il corso di Social Media tenuto da Umberto Macchi.

Successo straordinario di partecipazione alla mattinata di formazione dedicata alla “Nuova Economia, promozione e sponsorizzazione al tempo dei Social” a firma di Umberto Macchi.

L’avevamo presentato come l’incontro tra il turismo rurale e le nuove strategie a carattere social. Non si poteva immaginare che sarebbe stato un vero e proprio evento da sold out.

Gli operatori del settore turistico sono venuti dalla Marsica, da Campo di Giove e da tutto il territorio aquilano per seguire il corso formativo a cura di Pea Informa, ente accreditato dalla Regione Abruzzo, e tenuto dal coach e guru del Social Media Marketing, Umberto Macchi.

Operatori turistici dall’intera provincia, dal teramano e dal pescarese. Aziende alberghiere, ristorative, esperenziali; una platea variegata e attenta, incuriosita stimolata dalle nuove strategie di marketing e promozione. L’affluenza massiccia ha rapito l’attenzione degli amministratori, in particolare del sindaco di Fagnano Alto Francesco D’Amore, il quale, come promotore dell’iniziativa, ha assicurato ai giovani imprenditori locali l’impegno assiduo e lungimirante dell’amministrazione, oltre ad un legame di trasparenza e di fiducia con le istituzioni locali.

Umberto Macchi ha catturato l’attenzione generale per l’intero arco delle tre ore. Al centro del corso lo studio del posizionamento aziendale, anche in relazione al credito della propria reputazione, e la definizione del proprio brand. Il concetto alla base della nuova idea di comunicazione è strettamente legato all’avanzare del fenomeno social. I nuovi nati sono ‘nativi digitali’ e in quanto tali disporranno di mentalità e competenze particolari, figlie delle nuove generazioni. Alcuni lavori andranno a scomparire, altri, al contrario, vedranno la luce. Macchi parla di 900 nuovi lavori; nuove professionalità, nuove materie di studio, nuovi stakeholder del grande e articolato mondo del commercio.

La redazione de Il Capoluogo, media partner dell’evento, è entusiasta di aver collaborato all’organizzazione dell’iniziativa e grata a tutti gli imprenditori che, prendendo parte al corso, si sono detti consapevoli della portata della nuova frontiera del marketing digitale e dell’importanza di una comunicazione istruita e attenta alle regole che sottostanno alla programmazione aziendale.