L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Dante Labs, al Tecnopolo lo studio del genoma umano foto

Dante Labs, specializzato nello studio del genoma umano e nato dall'idea di due aquilani, taglia il nastro all'interno del Tecnopolo d'Abruzzo,

Si alza il sipario oggi, lunedì 11 novembre su una realtà importante come Dante Labs, che studia il genoma umano.

dante labs
dante labs

Dante Labs è il centro di genomica avanzata, creatura di Andrea Riposati e Mattia Capulli, due giovani menti aquilane, formate all’estero, prima di decidere di puntare sull’Aquila con un progetto e degli studi di rilevanza mondiale.

inaugurazione dante labs
logo capoluogo

Dante Labs aprirà all’interno del Tecnopolo d’Abruzzo; all’inaugurazione parteciperanno il Presidente, l’onorevole Gianni Letta, il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, l ’assessore regionale Guido Quintino Liris e il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi.

inaugurazione dante labs
borracce dante labs

Dante Labs taglia il nastro lunedì 11 novembre all’interno del Tecnopolo dell’Aquila, ma è un centro avanzatissimo già operativo che ha all’attivo collaborazioni con realtà leader nel mondo nel settore del genoma umano.

inaugurazione dante labs

Dante Labs ha già iniziato l’istallazione della tecnologia di sequenziamento di nuova generazione che renderà disponibile il sequenziamento dell’intero genoma e dell’intero esoma attraverso la propria piattaforma genomica globale direttamente rivolta ai consumatori.

Il sequenziamento verrà effettuato usando un sistema altamente innovativo, il NovaSeq 6000, in grado di garantire test genomici ad alto rendimento.

Con questo sequenziamento sarà possibile cambiare il proprio stile di vita, le abitudini e migliorare la qualità della salute grazie a una maggiore conoscenza del proprio genoma.

inaugurazione dante labs

“Quella di Andrea Riposati e Mattia Capulli è una bellissima storia: amici dai tempi del liceo hanno poi intrapreso percorsi universitari negli Stati Uniti. È proprio a New York che si sono incontrati di nuovo, si sono confrontati e hanno iniziato un’avventura che li ha condotti lì dove tutto era iniziato. La città della conoscenza si realizza anche attraverso questi esempi, in cui ricerca e tecnologia consentono di sviluppare un modello virtuoso di impresa giovane e vincente”, ha detto il sindaco Biondi.

inaugurazione dante labs

X