L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Acqua non potabile, attesa per esiti analisi

Guasto riparato all'acquedotto del Gran Sasso ma acqua ancora non potabile. Attesa per le analisi

Riparato il danno all’acquedotto del Gran Sasso, l’acqua è tornata nelle case dei 23mila cittadini rimasti con i rubinetti asciutti nell’ultimo weekend.

A seguito delle ordinanze emanate dai sindaci su indicazioni di Gsa,l’acqua non è potabile ma può essere utilizzata a fini domestici. Attesa per le analisi.

“Abbiamo terminato la campionatura dell’intero territorio interessato”ha comunicato ieri sera il presidente della Gran Sasso Acqua spa, Fabrizio Ajraldi, ai Sindaci di Barisciano, Caporciano, Carapelle Calvisio, Castelvecchio Calvisio, Collepietro, Fagnano Alto, Fontecchio, L’Aquila, Navelli, Ocre, Ofena, Poggio Picenze, Prata D’Ansidonia, San Benedetto in Perillis, San Pio delle Camere e Santo Stefano di Sessanio interessati alla sospensione dell’erogazione idrica a seguito della rottura dell’acquedotto del Gran Sasso riparato nella tarda serata di sabato.

I campionamenti, iniziati nella mattina di domenica sul territorio, sono stati effettuati da Pietro Filauro ed Alessio Bonanni, dipendenti della società partecipata.

“Per gli esiti, il laboratorio ha una tempistica standard di 36 ore per l’analisi chimica e 48 ore per quella microbiologica, dovendo procedere alla coltura”, ha aggiunto Ajraldi sentiti i tecnici dell’azienda “ovviamente saranno eseguite come da prassi entrambe le analisi, per cui saremo in grado di mandarvi i risultati non prima di martedì prossimo”.

Le zone del capoluogo interessate alla sospensione idrica erano Bagno, Pianola, Sant’Elia, San Giacomo Alta, Colle Sapone, Gignano (parzialmente), Bazzano e Nucleo Industriale di Bazzano.

“La non potabilità” ha scritto infine il presidente ai Sindaci “non preclude l’esercizio delle attività commerciali. Ovviamente l’acqua non potrà essere utilizzata per fini alimentari ma solo igienici, resto a disposizione per qualsivoglia necessità”.

X