L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Oggi l’avocado me lo metto in testa!

Avocado che passione! Buono da mangiare, salutare, un "superfood" ottimo anche come base per una nutriente maschera per i capelli.

Quanto è buono l’avocado? Non tutti sanno però che questo versatile frutto dell’America è ottimo anche per i capelli.

L’avocado adesso va di moda: è considerato un alimento dalle mille proprietà, ricco di grassi “buoni”, come quelli del salmone, una fonte naturale di potassio, calcio, fibre e grassi monoinsaturi, alleati per colesterolo e diabete.

I ricercatori canadesi del gruppo di ricerca dell’Università di Guelph (Canada), hanno scoperto che l’avocatina B (AvoB), una molecola grassa presente solo nell’avocado, contrasta l’ossidazione incompleta nel muscolo scheletrico e nel pancreas per ridurre l’insulino-resistenza.

Nello studio, il team ha alimentato topi con diete ricche di grassi per otto settimane per indurre obesità e resistenza all’insulina.

Per le successive cinque settimane, i ricercatori hanno aggiunto AvoB all’alimentazione super-grassa di metà degli animali.

Un frutto anche “instagrammabile”, presente nelle foto di tanti youtuber e influencer perchè ritenuto “fotogenico” da ogni sua angolazione.

L’avocado è vitaminico e si presta a tante preparazioni: può essere un ottimo legante per un piatto di pasta o mangiato così, con olio e limone o spalmato su una fetta di pane integrale.

Ma perché mangiarlo e basta quando può diventare un’ottima maschera per i capelli?

I capelli, in questo periodo dell’anno, comunemente conosciuto come “delle castagne” perdono un po’ di vigore, cadono, si spezzano e vanno curati in vista dell’inverno.

Di recente la scienza ha spiegato che questo fenomeno della caduta dei capelli in prossimità dell’autunno, pare essere legato all’azione di alcuni ormoni la cui attività è influenzata dalla quantità di ore di luce disponibile. Questo cambiamento  induce una variazione soprattutto nei livelli di ormoni androgeni circolanti e che sono presenti in diverse quantità sia nell’uomo che nella donna.

Questi ormoni sono fortemente coinvolti nel metabolismo dei follicoli piliferi e  pertanto cambiano concentrazione proprio a seconda dei ritmi stagionali.

MASCHERA PER I CAPELLI ALL’AVOCADO

Per ottenere una chioma lucente e nutrita basta mezzo avocado e qualche altra cosa facilmente reperibile in casa: un tuorlo, un cucchiaino abbondante di miele, un cucchiaio di yogurt greco bianco, qualche goccia di olio d’oliva, un pezzetto di banana matura, un cucchiaio di aceto (il segreto delle nonne per avere capelli sempre lucenti).

Il rosso d’uovo è un ottimo alleato per avere dei capelli sani; è infatti ricchissimo di proteine e di grassi e, in quanto tale, può aiutare a nutrire il cuoio capelluto, con capelli più sani e morbidi, più luminosi e più resistenti.

Basta frullare il tutto, applicare la maschera su capelli asciutti dalla radice alle lunghezze e tenerla in posta per circa mezz’ora e procedere poi allo shampoo.

Il risultato è una chioma lucente, morbida e profumata.

La stessa maschera può essere applicata sul viso pulito e struccato e tenuta 10 minuti prima di lavarla con acqua tiepida.

La foto allegata è stata presa da un profilo Instagram.

avocado

X