L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Provincia dell’Aquila, la prima volta dei nuovi consiglieri

Primo Consiglio della Provincia dell'Aquila dopo le elezioni di secondo livello del 20 ottobre. Le interviste.

L’AQUILA – Insediamento dei nuovi consiglieri della Provincia dell’Aquila, dopo le ultime elezioni di secondo livello.

Sono ripresi oggi i lavori del Consiglio della Provincia dell’Aquila, dopo le elezioni di secondo livello del 20 ottobre. Nell’occasione, quindi, presso la sala consiliare “Tullio De Rubeis” si è proceduto alla convalida dei consiglieri eletti nelle votazioni del 20 ottobre 2019.

consiglio provinciale

Affiancheranno il Presidente della Provincia dell’Aquila, Angelo Caruso, 5 consiglieri di centrodestra (Per la Provincia dell’Aquila): Vincenzo Calvisi, Luca Rocci, Gianluca Alfonsi, Francesco De Santis e Berardino Morelli. Quattro i consiglieri di centrosinistra (Provincia Unita): Paolo Romano, Fabio Camilli, Roberto Giovagnorio e Giovanni Di Mascio. A completare il Consiglio, Andrea Ramunno per i civici di Provincia Insieme.

Oltre alla convalida degli eletti, prevista anche tre ordini del giorno: definizione indirizzi per la nomina e la designazione da parte del Presidente dei rappresentanti della Provincia in Enti o organismi comunque denominati, ai sensi dell’art. 24, lett. H, dello Statuto della Provincia dell’Aquila; proroga fino al 31 dicembre 2022 della convenzione con l’Automobile Club d’Italia per la riscossione e la gestione dell’imposta provinciale di trascrizione (IPT); ratifica della variazione al bilancio di previsione finanziario 2019/2021 adottata in via d’urgenza ex art. 175, comma 4, D.LGS. 267/2000 con D.P. n. 107 del 23/10/2019. Quest’ultima rinviata alla prossima seduta.

Il Presidente ha salutato il Consiglio e ribadito gli obiettivi programmatici, rinnovando l’auspicio di condivisione e continuità nelle azioni, fino a oggi intraprese per il bene delle comunità. Il consigliere Vincenzo Calvisi, ha ribadito il ruolo determinante della Provincia nelle principali competenze dell’Ente in materia di viabilità ed edilizia scolastica. Al termine, con l’assistenza del segretario generale della provincia, Dott. Paolo Caracciolo, è stata convalidata l’elezione dei consiglieri all’unanimità. Il consigliere, Gianluca Alfonsi, ha ringraziato il Presidente per il lavoro svolto nella passata consiliatura, “sintesi” di condivisione e responsabilità e, in merito alla situazione della Euroservizi riportata dal consigliere Fabio Camilli, ha ricordato l’impegno costante del Presidente e dell’intero consiglio nella salvaguardia dei posti di lavoro e la trattativa, tutt’ora in corso, con la Regione Abruzzo. Il consigliere Andrea Ramunno ha auspicato la soluzione delle problematiche nell’edilizia scolastica e viabilità attraverso un percorso comune e partecipato. Il consigliere, Roberto Giovagnorio, ha rammentato il lavoro svolto nel precedente mandato e disponibile, nella continuità, a operare per il bene della comunità. Al termine degli interventi sono stati approvati all’unanimità la definizione degli indirizzi per la nomina e la designazione da parte del Presidente dei rappresentanti della Provincia in Enti o organismi comunque denominati, ai sensi dell’art. 24, lett. H, dello Statuto della Provincia dell’Aquila e il successivo punto riguardante la proroga, fino al 31 dicembre 2022, della convenzione con l’Automobile Club d’Italia per la riscossione e la gestione dell’imposta provinciale di trascrizione (IPT). Ratificata, con astensione di tre consiglieri del gruppo “Provincia Unita”, la variazione al bilancio di previsione finanziario 2019/2021 adottata in via d’urgenza ex art. 175, comma 4, D.LGS. 267/2000 con D.P. n. 107 del 23/10/2019.

Le interviste ai consiglieri provinciali Francesco De Santis, Luca Rocci e Paolo Romano.

X