Quantcast

Mc Donald’s, l’aquilana Giovanna Ricciuti una dei migliori direttori del mondo

Mc Donald's: l'aquilana Giovanna Ricciuti è tra gli store manager "migliori del mondo" e porta a casa il prestigioso Ray Kroc Award.

Un’aquilana, Giovanna Ricciuti, store manager del ristorante Mc Donald’s di Avezzano, è stata premiata con il “Ray Kroc Award”.

Giovanna Ricciuti con il Ray Kroc Award si attesta tra i migliori direttori del mondo.

La direttrice del Mc di Avezzano ha avuto la meglio su 37 mila colleghi di Mc Donald’s da tutto il mondo.

Il “Ray Kroc Award” è un prestigioso riconoscimento che Mc Donald’s riserva ai manager che si sono contraddistinti per risultati raggiunti e qualità del lavoro.

Giovanna Ricciuti è stata selezionata insieme ad altri 6 colleghi di Mc Donald’s italiani; partita come manager del Mc aquilano, si è spostata poi ad Avezzano.

giovanan ricciuti

Il Ray Kroc Award è nato nel 1999; si tratta di un premio che prende il nome e dedicato all’uomo che ha fatto conoscere Mc Donald’s nel mondo.

Un riconoscimento internazionale assegnato ogni anno ai direttori di ristoranti Mc Donald’s, che, oltre a distinguersi per aver portato risultati eccellenti, hanno dimostrato sul campo di vivere e rappresentare i valori della cultura Mc Donald’s: attenzione al cliente, capacità di costruire e motivare una squadra di lavoro affiatata, impegno costante per raggiungere gli obiettivi di business e un approccio innovativo al lavoro.

Una giuria seleziona l’1% dei direttori dei ristoranti Mc Donald’s che hanno dimostrato una particolare passione e dedizione verso il proprio lavoro ed un indiscutibile impegno nel rapporto con il personale e i clienti.

Il riconoscimento ottenuto da Giovanna Ricciuti è motivo di orgoglio per tutto lo staff marsicano e aquilano, il cui licenziatario, Gaetano Miranda, è molto fiero.

Il Mc Donald’s di Avezzano è cresciuto molto negli ultimi anni, tanto da rinnovarsi, anche per quanto riguarda “il look”, insieme a quello aquilano.

Entrambi i ristoranti Mc Donald’s stanno puntando in questi mesi a divenire anche luoghi di aggregazione per i più piccoli, con iniziative e laboratori gratuiti finalizzati a stimolare la creatività, lasciando da parte tablet e telefonini.

Voi non siete delle semplici persone che come delle decorazioni fanno sembrare una torta immangiabile per il suo sapore bellissima. Voi siete la forza, siete sostanza,siete il sorriso e il pianto,siete gli abbracci e gli spintoni, siete la gentilezza e l’istinto del malessere di una parola,Voi siete la mia vera e unica vittoria .Grazie per lavorare con voi ed essere arrivati non arrivata dove siamo e Unici perché per quanti Mc possano far nascere non potrà mai esistere un altro Avezzano”, è il commento emozionata di Giovanna Ricciuti che ha postato sul suo profilo Facebook.

“Il premio viene riconosciuto a me in qualità di direttore di Mc Donald’s, ma senza ombra di dubbio è valido anche per tutti i ragazzi che lavorano qui dentro e che hanno saputo collaborare e lavorare costantemente sui nostri punti deboli che, da tali, sono diventati i nostri punti di forza. Siamo una grande famiglia e questo fa la differenza tra il Mc di una piccola provincia e quello di una grande città”, spiega.

“E’ una vittoria di Giovanna ma anche di tutto il nostro sistema – dichiara Miranda – direttore e licenziatario sono stati bravi a costruire, organizzare e strutturare un gruppo di lavoro con determinati presupposti. Il nostro approccio mette in primo piano un percorso di crescita preciso, mirato a elevare la qualità del sistema e, soprattutto, la meritocrazia tra i nostri dipendenti. C’è competizione e, proprio per questa ragione, ambiamo ad avere le professionalità più capaci. Da qui la meritocrazia del nostro sistema. Posso garantire che da noi i raccomandati non trovano posto”.