Giornata Forze Armate, fiaccolata per i poliziotti morti a Trieste

Nella Giornata delle Forze Armate, la Polizia dell'Aquila ricorda i colleghi Demenego e Rotta uccisi da un dominicano a Trieste lo scorso 4 ottobre.

Per la Giornata delle Forze Armate all’Aquila, lunedì 4 novembre, è stata organizzata una fiaccolata in ricordo dei poliziotti Pierluigi Rotta e Matteo Demenego.

La Giornata delle Forze Armate ricorre a un mese esatto dalla morte di Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, i due poliziotti uccisi a Trieste il 4 ottobre da Alejandro Meran un dominicano che aveva avuto un permesso di soggiorno rilasciato dalla Questura dell’Aquila.

Il permesso di soggiorno era stato rilasciato all’Aquila per motivi famigliari, sembrerebbe per il ricongiungimento famigliare con la mamma.

Alejandro Maran ha sparato ai due poliziotti dopo avergli sottratto la pistola; si trovava in questura a Trieste, dove era stato portato dal fratello, per costituirsi dopo il furto di un motorino.

Un mese dopo il feroce delitto e in occasione della Giornata dedicata alle Forze Armate, la Polizia di Stato dell’Aquila ricorda i colleghi con questa fiaccolata in programma alle 18 davanti la Questura del capoluogo.

La fiaccolata è stata organizzata dalle organizzazioni sindacali della Polizia di Stato, SIULP – SAP – FSP – SIAP, SILP per la CGIL/ Uil Polizia.