Quantcast

Fabrizio Mancinelli firma 10 perle per The Land of Dreams

Il maestro Fabrizio Mancinelli firma la colonna sonora di The Land of Dream. Ma c'è anche un altro "pezzetto dell'Aquila" nel musical.

L’AQUILA – Fabrizio Mancinelli firma la colonna sonora di The land of Dreams, la sfida italiana al musical americano.

Il sogno americano visto con gli occhi italiani del regista Nicola Abbatangelo e raccontato attraverso la musica del maestro aquilano Fabrizio Mancinelli. Ma lo stesso regista Abbatangelo ha frequentato l’Università degli studi dell’Aquila, come aquilano è l’hair stylist Alberico D’Alessandro, quindi trilpa firma locale per The land of Dreams, che racconta la storia di una giovane immigrata che lavora come lavapiatti ma sogna di diventare cantante jazz e di un eccentrico pianista. Questo lo spunto di un musical che suona note che “provengono” dal conservatorio “A. Casella”, dove il maestro Mancinelli si è formato, per poi spiccare il volo verso l’Olimpo della musica e anche del cinema. Di The land of Dreams Fabrizio Mancinelli firma infatti 10 inediti che di fatto sono la colonna sonora di un musical che può contare su cast stellare, con Caterina Shulha, George Blagden, ma anche Paolo Calabresi, Carla Signoris, Stefano Fresi, Edoardo Pesce e tanti altri.

Oltre alle musiche originali del maestro Mancinelli, la produzione Lotus Production può contare sulle scenografie di Antonello Rubino e le coreografie di Oke Wambu. Le riprese si stanno svolgendo in Bulgaria, dove è stata realizzata la ricostruzione della New York degli anni ’20, nella quale è ambientato il musical.

Fabrizio Mancinelli ha anche diretto la colonna sonora il film vincitore dell’Oscar 2019, Green book, diretto da Peter Farrelly.