L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Riserva del Vera, gestione partecipata della raccolta rifiuti

Riserva del Vera, stipulata la convenzione tra Asm Spa e associazione Il Pungolo per la gestione dei rifiuti.

Stipulata la convenzione tra la società partecipata comunale ASM SpA e l’Associazione Culturale “Il Pungolo” di Tempera per la gestione dei rifiuti presso la Riserva regionale “Sorgenti del fiume Vera”.

Lo rendono noto l’Assessore all’Ambiente del Comune dell’Aquila,
Fabrizio Taranta ed il Comitato per la gestione della Riserva, che da
sempre ha invitato la popolazione locale a partecipare in maniera
proattiva al benessere della Riserva naturale.

La Convenzione siglata instaura una collaborazione, volontaria e senza
spese per le parti, per far fronte in maniera congiunta alle criticità relative alla gestione dei rifiuti presso la Riserva del fiume Vera a Tempera.

Riserva del Vera, i dettagli della convenzione

L’Associazione culturale Il Pungolo si è offerta di provvedere allo
svuotamento dei cestini portarifiuti posti all’interno della Riserva.

La Società Asm provvederà a predisporre dei contenitori per la raccolta
differenziata nella zona antistante la Chiesa di Santa Maria, a seguito dell’autorizzazione concessa dalla parrocchia.

La ASM s’impegna, altresì, a fornire per 5 anni buste, sacchi e guanti
ai volontari per lo svolgimento del loro compito, al fine di garantire
il decoro della Riserva, che è un bene naturale della collettività.

“La conservazione della natura – ha concluso l’assessore Taranta -passa anche attraverso una corretta gestione dei rifiuti. Si ringraziano il Presidente dell’Associazione Stefano Innocenzi, l’Amministratore unico dell’ASM avv. Lanfranco Massimi ed il parroco don Giovanni Gatta per la lungimiranza e la collaborazione. Auspichiamo che questa generosa iniziativa sia solo la prima di altre virtuose collaborazioni che ci aiuteranno a far crescere la nostra riserva”.

X