L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Maxxi, c’è l’intesa: pronto a Natale

Maxxi, Palazzo Ardinghelli sarà pronto a novembre. Nel periodo natalizio la presentazione ufficiale alla città.

L’AQUILA – È l’ora del Maxxi. Sarà presentato alla città intorno a Natale, gli allestimenti partiranno dal mese di gennaio.

“Abbiamo firmato l’accordo per la chiusura dei lavori di Palazzo Ardinghelli. L’edificio sarà consegnato entro il 30 novembre“.

Ad annunciarlo è il segretario della Fondazione Maxxi, Pietro Barrera, nel corso del forum “Centro/periferia/centro”, gli Stati Generali dell’Arte e della Formazione artistica contemporanea in Abruzzo.

“Le attività didattiche all’interno del Maxxi – come precisato da Pietro Barrera al Messaggero – cominceranno già a febbraio. L’intero allestimento sarà completato in tarda primavera”.

Per quanto riguarda i fondi, invece, “Il precedente governo ha adottato un decreto che finalizza al Maxxi gli utili di una società in house del ministero. Un provvedimento con il quale lo stato garantisce i fondi per il primo triennio”, precisa.

Mentre in risposta a chi non vorrebbe il Maxxi all’interno di Palazzo Ardinghelli, Barrera ha dichiarato al Messaggero: “Con la Regione, il Comune e tutte le istituzioni, associazioni culturale comprese, stiamo lavorando con impegno e speriamo di rispondere alle attese. Che qualcuno sia contrario fa parte delle regole del gioco”.

Il forum si è aperto ieri, con gli interventi del direttore dell’Accademia Marco Brandizzi, del sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, dell’assessore regionale Guido Liris, di Michele Moretti della direzione generale per lo sviluppo e l’internazionalizzazione della formazione superiore, della direttrice del Polo mussale d’Abruzzo, Lucia Arbace e del docente di Economia della Cultura, Alessandro Crociata, il quale ha documentato il valore della cultura contemporanea, come motore di sviluppo economico e umano.

Obiettivo dell’iniziativa, tra incontri e dibattiti, è la mappatura del sistema artistico locale, per far emergere criticità e punti di forza.

X