Agnelli sbranati, ancora un’incursione di lupi

Lupi tra Villa Sant'Angelo e Stiffe, danni a un'azienda agricola.

L’AQUILA – Durante la scorsa notte, nuova incursione di lupi tra Villa Sant’Angelo e Stiffe. Ne fanno le spese gli agnelli di un’azienda agricola.

Brutta sorpresa questa mattina per il titolare di un’azienda agricola che si trova tra Villa Sant’Angelo e Stiffe. Recatosi in azienda, infatti, il titolare ha rinvenuto carcasse di alcuni agnelli. Gli animali, uno dei quali quasi completamente sbranato, presentavano evidenti segni dell’attacco di lupi.

Il mese scorso, dalla stessa zona, erano giunte segnalzioni dello stesso tipo, che riferivano della presenza dei lupi e dei rasti a brandelli di altri animali. In quel caso, era rimasto ucciso un pastore tedesco. Inizialmente il proprietario dell’animale pensava di averlo smarrito, tanto da aver pubblicato un annuncio – rivolto a chiunque lo individuasse – sul proprio profilo Facebook. Solo in un secondo momento la drammatica scoperta, con il ritrovamento dei resti del cane, sbranato dal branco di lupi. Questa volta è invece toccato agli agnelli di un’azienda agricola.