L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Partita la seconda edizione del censimento permanente

È partita ieri, martedì 1 ottobre, la seconda edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Tutte le informazioni utili nell'articolo.

Censimento permanente popolazione e abitazioni: partita la seconda edizione

È partita ieri, martedì 1 ottobre, la seconda edizione del Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Lo rende noto l’ufficio Statistica del settore Politiche per il cittadino e personale. Secondo le stime dell’ISTAT quest’anno saranno intervistate nel territorio aquilano 2.629 famiglie. Il capoluogo d’Abruzzo – ricorda l’ufficio Statistica – rientra tra i Comuni cosiddetti “autorappresentativi” ed è stata inclusa nel campione censuario per il periodo 2018-2021. La prima fase si è svolta infatti un anno fa.

Sul campo opereranno 14 rilevatori incaricati dal Comune dell’Aquila, dotati di appositi cartellini identificativi, che si recheranno a casa delle famiglie indicate dall’Istat per effettuare le interviste. Contemporaneamente, nella sede comunale di via Roma, sarà operativo il Centro comunale di rilevazione (Ccr) con personale addetto all’ufficio comunale di Censimento (Ucc).

Il Ccr sarà operativo dal 7 ottobre per tutto il periodo di rilevazione, da ottobre a dicembre, nei seguenti giorni: lunedì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00, venerdì dalle ore 15:00 alle ore 18:00 e sabato dalle ore 9:00 alle ore 12:00.

Il Censimento permanente prevede due tipi di rilevazioni: “areale” e  “da lista”.

La “rilevazione areale” si compone di 3 fasi: verifica preliminare del territorio; interviste “porta a porta” o presso il Centro comunale di rilevazione; verifica finale degli individui rilevati e non. Pertanto, a partire da oggi, i rilevatori effettueranno la ricognizione preliminare del territorio, mentre dal 10 ottobre inizieranno le interviste alle famiglie presenti nelle aree individuate dall’Istat. Le famiglie potranno effettuare le interviste a domicilio o presso il Ccr.

Dal 7 ottobre partirà anche la cd. “rilevazione da lista” che prevede l’invio di una lettera contenente nome utente e password ad un campione di famiglie predisposto da Istat.

In questo caso il cittadino potrà compilare autonomamente il questionario o avvalersi degli uffici comunali recandosi presso il Ccr in via Roma 207/A. Dall’8 novembre le famiglie che non avranno fornito risposta saranno contattate dai rilevatori sul campo e dal personale di back office Comunale per portare a termine i questionari.

L’ufficio Statistica del Comune rammenta inoltre ai cittadini coinvolti nella tornata censuaria 2019 che è previsto l’obbligo di legge di fornire le risposte.

Tutte le informazioni raccolte per il Censimento permanente sono garantite dalla legge sotto il profilo della tutela e della riservatezza. Il trattamento dei dati personali è effettuato ai sensi del Decreto legislativo n. 101/2018, nel rispetto del Regolamento dell’Unione Europea n. 679/2016 sulla protezione dei dati personali.

Per informazioni ed assistenza sul censimento permanente, ci si può rivolgere al Centro comunale di rilevazione ai seguenti recapiti:  tel. 0862645284, e-mail: statistica@comune.laquila.it..

La pagina web ufficiale dell’Istat è https://www.istat.it/it/censimenti-permanenti/popolazione-e-abitazioni


X