Due borse di studio al Conservatorio nel nome di Filippo Sanna

Due borse di studio ad altrettanti allievi del Conservatorio "A. Casella", provenienti da Amatrice.

SAN DEMETRIO – Domenica 29 settembre la consegna di due borse di studio a due studenti del conservatorio “A. Casella” nel nome di Filippo Sanna, una delle vittime del terremoto di Amatrice.

Festa grande domenica 29 settembre alle 18 allo Spazio Teatro Nobel per la Pace di San Demetrio per la consegna di due borse di studio dedicate agli studi musicali di due ragazzi di Amatrice allievi del Conservatorio di musica ”A. Casella” di L’Aquila: Claudio Leonetti allievo di Chitarra classica seguito dal M° Aligi Alibrandi e Alex Cicconi allievo di chitarra jazz nella classe del M° Rocco Zifarelli.

Quello di domenica sarà l’arrivo di un intenso percorso, cominciato il 22 Aprile 2018 presso lo Spazio Teatro Nobel per la Pace di San Demetrio con il concerto “Futuri musicisti” e andato avanti per 18 mesi grazie alla disponibilità di musicisti, volontari, ristoratori, produttori di bontà locali, artigiani e commercianti che hanno reso possibile l’organizzazione di cene di solidarietà, riffe, concerti e altri appuntamenti fra l’Aquila, Rieti e Roma. A mettere in moto la macchina, ideare e organizzare gli eventi è stata l’associazione di promozione sociale “Il sorriso di Filippo” (fondata dai genitori di Filippo Sanna, una delle vittime del sisma dell’agosto 2016) e sostenuta dai membri  della pagina Facebook “Uniti per la musica”: pianisti, cantanti, strumentisti a fiato, ad arco, fisarmonicisti, attori, ballerini e gruppi musicali che hanno dato vita a momenti musicali di diversa natura con repertori eterogenei, dal tango alla musica barocca, dal folk al jazz, ospitati in teatri, librerie, bar, pub e ristoranti.

Le iniziative, che hanno raccolto il sostegno anche del Conservatorio “A. Casella”, hanno visto la partecipazione attiva di giovani allievi, di professori dell’Orchestra Sinfonica Abruzzese e di nomi noti del panorama musicale italiano come, ad esempio, Paolo di Sabatino, Maurizio Coclite, Giovanni di Cosimo, Arturo Valiante e Susanna Buffa.

Durante la serata di domenica si esibiranno Alex e Claudio ed alcuni dei musicisti che hanno partecipato attivamente ai concerti a loro dedicati.