Quantcast

Addio a Vico Di Battista, campione di corse e sorrisi

Vico Di Battista è venuto a mancare nella serata di ieri. Di Civitella Roveto, era molto conosciuto nel mondo dello sport: maratoneta fino a 80 anni.

CIVITELLA ROVETO – Ha corso fino a 80 anni, poi ha rallentato, accompagnato sempre dal suo spirito sorridente e inarrestabile. Civitella dice addio ad un pilastro della comunità rovetana Vico Di Battista, scomparso ieri sera.

Vico era una persona speciale, conosciuto da tutti, non solo a Civitella Roveto. La sua attività nel mondo dello sport – partecipò a numerose maratone – era noto nel mondo del podismo in tutto il Centro Italia. Tra i fondatori del Trail della Roscetta viveva la vita con un impareggiabile ottimismo: “Maschietti, anche quest’anno sarà un successo”, ripeteva per caricarsi e caricare l’ambiente quando l’Eco Trail della Roscetta era alle porte.

Il vice sindaco di Civitella Roveto, Pierluigi Oddi, lo ha salutato così, spendendo parole d’affetto verso un uomo simbolo della voglia di vivere di una comunità.

“Alzati e corri, vivi la vita …perché è bella.
Era questa l’esortazione che rivolgeva a tutti quelli che incontrava. Correva…. correva sempre, come a voler ricordare a tutti che la corsa illumina la vita, mentre il suo caratteristico “ciao” lo precedeva, forte e chiaro, in ogni occasione quando, con entusiasmo, spendeva una parola di incoraggiamento per tutti. Amico degli animali, ma soprattutto dei tanti bambini del paese, che lo adoravano, e che lui chiamava affettuosamente “nonnó’”. Per ognuno dei suoi mille nipoti riservava un bacio e una carezza, come aveva fatto fino alle 18 di ieri in piazza”.
“Io corro come il vento che soffia! E da quel giorno, se andavo da qualche parte, io ci andavo correndo” diceva Forrest Gump e anche tu, caro Vico, ieri dovevi andare e te ne sei andato di corsa in una sera d’autunno. Giunga a tutti i familiari l’abbraccio dell’intera comunità di Civitella, ai quali esprimiamo sentimenti di profondo cordoglio e di affettuosa vicinanza, con la consapevolezza di aver conosciuto una persona speciale”.

 

I funerali ci saranno domani domenica 22 alle ore 16:30, presso la chiesa Madonna delle grazie.