L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Gioco d’azzardo, L’Aquila tra le città in cui si spende di più in Italia foto

Due miliardi di euro la spesa per il gioco d'azzardo in Abruzzo nel 2018. L'Aquila nella Top Ten della classifica per la spesa pro capite.

L’AQUILA – Abruzzo maglia nera nella classifica dei giochi d’azzardo. Nei dati sulla spesa nel gioco in tutta Italia ben tre province su 10, nella top ten stilata, si trovano in Abruzzo.

L’Aquila non manca nelle province italiane con la maggior spesa pro capite, insieme a Teramo – che occupa addirittura il podio della classifica nazionale – e Pescara.

I dati sono stati resi noti dall’Agimeg, Agenzia di Stampa sul mercato e sul gioco, che ha raccolto i dati registrati e li ha confrontati regione partendo dalle singole regioni per arrivare ai risultati ottenuti in ogni singolo Comune.

Il quadro che emerge per l’Abruzzo parla nella rilevanza dei numeri. Due miliardi di euro circa la cifra spesa dai cittadini nel gioco d’azzardo, tra Lotto e lotterie instantanee, Win for Life, Superenalotto. L’Aquila, nel dettaglio, è all’ultimo posto in riferimento al totale della spesa per il gioco nelle province d’Abruzzo, ma sale considerevolemente in classifica, fino a raggiungere un posto nella top ten nella spesa pro capite, a livello cittadino. 354 euro è la cifra venuta fuori dai calcoli Agimeg, dietro ai 356 di Pescara e ai quasi 400 euro di spesa pro capite di Teramo.

X