Titolare di un bar rapinato per strada in pieno giorno

Rapinato in pieno giorno il titolare di un bar. In due lo spingono in un vicolo e gli rubano l'incasso della giornata. Indaga la polizia.

AVEZZANO – Attimi di paura per il titolare di un bar di Borgo Angizia, rapinato da due malviventi in pieno giorno.

Stava percorrendo la breve strada che divide la sua abitazione dal bar che gestisce, quando è stato avvicinato da due uomini che lo hanno rapinato. È accaduto a un 42enne, titolare del bar “Bomber” di Borgo Angizia, ad Avezzano. Secondo una prima ricostruzione, due malviventi, col volto travisato, lo hanno avvicinato da dietro e puntandogli alla nuca un oggetto metallico, che si sospetta essere una pistola, costringendolo a seguirli in un vicolo.

Una volta nel vicolo, come spiega Il Centro, i due si sono fatti consegnare i contanti che il 42enne portava con sè, ovvero l’incasso della giornata. Da qui la convinzione degli inquirenti – che stanno visionando le immagini delle telecamere della zona – che i due conoscessero nei dettagli gli spostamenti dell’uomo, preparando nei minimi particolare l’azione criminale. Sull’episodio, avvenuto in pieno giorno, verso le 16, indaga la Polizia.