L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Vaccino introvabile a L’Aquila, utente costretto a rivolgersi ad Avezzano

A #dilloalcapoluogo la segnalazione di disservizi all'ospedale San Salvatore: prenota il vaccino, ma non lo trova. Utente costretto ad andare ad Avezzano.

L’AQUILA – Prenota il vaccino anti Epatite A, ma l’ospedale San Salvatore ne è sprovvisto. La segnalazione a #dilloalcapoluogo.

«Volevo segnalare un disservizio per quanto riguarda le vaccinazioni all’Ospedale dell’Aquila». Così un utente a #dilloalcapoluogo, per segnalare la trafila per poter vaccinare il proprio figlio: «Mi viene fatta la prenotazione per il giorno 19/08/2019 alle ore 9.40. Dopo aver effettuato il bonifico, il giorno e all’ora stabilita, con grande sorpresa non viene fatta la vaccinazione, asserendo che c’è carenza di vaccino in Italia ed è possibile farlo solo dopo il 10 settembre. Mio figlio, però, deve partire il 26 agosto. A quel punto, senza attivarsi direttamente, mi dicono di rivolgermi ad altri distretti».

La questione si chiude ieri, quando l’utente si rivolge «al distretto di Avezzano, dove mi dicono che il vaccino finalmente è disponibile, così la vaccinazione può essere effettuata alle 15 del giorno stesso».

«Volevo ringraziare per la cortesia e disponibilità di tutto il personale del distretto Vaccinazione di Avezzano – conclude l’utente che ha inviato la segnalazione – ma non posso dire altrettanto di quello dell’Aquila».

X