L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Piazza del Mercato, alberi tagliati tra sdegno e impotenza

A nulla sono valse le circa 1500 firme raccolte e le azioni civiche delle associazioni a difesa dei 7 alberi storici presenti nella piazza. Iniziate alle prime ore del giorno le operazioni di taglio.

Avezzano – Tagliati gli alberi a Piazza del Mercato.

A nulla sono valse le circa 1500 firme raccolte e le azioni civiche delle associazioni a difesa dei 7 alberi storici presenti nella piazza.

Il commissario straordinario del Comune di Avezzano, Mauro Passerotti, ha confermato l’abbattimento dopo aver visionato i risultati delle valutazioni sullo stato di salute delle piante.

Dalle valutazioni dei 7 alberi di piazza del mercato emergeva che per uno era consigliato l’abbattimento nel breve periodo a causa delle lesioni riscontrate, mentre per gli altri era invece indicato un intervento di potatura per il contenimento delle chiome, oltre che a “un monitoraggio biennale per controllare la diffusione delle carie negli organi interessati”.

Nella mattinata di oggi, 19 agosto, sono iniziate le operazioni di abbattimento nella piazza.

piazza del mercato avezzano

Inesorabili, tra lo sdegno dei cittadini e delle associazioni, sono proseguite le operazioni di taglio alberi, necessarie alla successiva riqualificazione della piazza.

 

Il Capoluogo, che si era già occupato della vicenda, è tornato ad intervistare Alberto Colazilli, presidente Co.n.al.pa. Abruzzo.

 

«La notizia dei tagli di alberi in piazza del mercato dimostra che c’è stata troppa superficialità nella gestione di questo piccolo patrimonio ambientale con alto valore identitario e storico per Avezzano –  ha commentato oggi lo stesso Colazilli – . Si potevano sicuramente fare degli approfondimenti, trovare altre soluzioni per salvarli, invece l’intervento di taglio è stato eseguito frettolosamente in primissima mattinata, senza dare spazio a un ultimo confronto pubblico con i cittadini e le associazioni.»

«Le firme raccolte sono state ignorate totalmente come anche la segnalazione di monumentalità che il Co.n.al.pa. Abruzzo ha inviato a Regione, Soprintendenza e Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, seguendo l’iter previsto dalla legge nazionale sugli alberi monumentali. I grandi alberi di Piazza del Mercato ad Avezzano hanno un valore storico-culturale e proprio per questo si doveva intervenire trovando tutte le soluzioni possibili per conservarli.»

«Ci è stato detto che solo due platani saranno salvati ma per essere drasticamente potati. In pratica, si vuole reprimere la grandiosità di questi grandi alberi, eseguendo interventi che possono aggravarne le condizioni di salute e renderli molto più pericolosi.»

X