Briganti a Castel del Monte, dai moti mazziniani alla repressione dei Borboni

Sabato notte andranno in scena i brigati a Castel del Monte. Uno spettacolo teatrale che ripercorre gli anni controversi dell'Unità d'Italia

CASTEL DEL MONTE – “òme se nasce. bregànte se mòre”, sabato notte lo spettacolo teatrale

Spettacolo teatrale a Castel del Monte il 27 Luglio 2019 ore 21,00
L’affascinante atmosfera notturna, la bellezza di vicoli, piazzette, sporti e balconate
fanno da cornice alle storie dello spettacolo teatrale itinerante “òme se nasce, bregànte se mòre” organizzato dall’Associazione Culturale CASTRUM MONTIS a Castel del Monte. Lo spettacolo si articola in sei scene e vede come interpreti i cittadini di Castel del Monte, di Barisciano, di Tussio e di Castelvecchio Calvisio per un totale di oltre 60
tra teatranti, accompagnatori e collaboratori, un momento di coesione sociale importante per un territorio spopolato, ma ricco di bellezze paesaggistiche, artistiche e di storia.
I moti mazziniani del 1848 per la Costituzione repressi dai Borboni di Carapelle e Castelvecchio Calvisio, il poeta De Bartolomheis, la rivolta contadina del 1861 a Barisciano contro i soprusi dei possidenti terrieri, i briganti della Banda Stramenga nell’accampamento di Valle Caterina, il ruolo delle donne, le condizioni sociali dei contadini dopo l’Unità d’Italia e l’emigrazione verso “la Mèreca” l’America, la repressione da parte dell’Esercito Piemontese del brigantaggio, dei suoi manutengoli che li favoreggiavano nel compimento di attività o imprese giudicate condannabili moralmente o idealmente. Questi i temi dello spettacolo in un susseguirsi di scene che ogni anno si rinnovano accompagnate con la sceneggiatura di Mario Basile. La Regia si avvale della professionalità, della passione per il teatro di Manuela del Beato che ha dato un grande contributo di qualità alla manifestazione culturale. Lo spettacolo, giunto quest’anno alla IX^ Edzione, si avvale della partecipazione degli attori professionisti Marco Valeri e Ciro Improta e del gruppo storico “Imago Historiae” di Potenza. Suoni e canti della tradizione affidati a Discanto di Michele Avolio, al Maestro  Fabrizio Pica Alfieri e a Elena D’Ascenzo, esperta di canto popolare, animano le scene e rendono ancor più suggestivo l’itinerario attraverso vicoli, slarghi e sporti. La manifestazione culturale ha il Patrocinio del Comune di Castel del Monte e della Fondazione CARISPAQ e il sostegno economico delle attività economiche di L’Aquila e Castel del Monte.
CASTEL DEL MONTE (AQ) SABATO 27 LUGLIO 2019 DALLE ORE 21 a
GRUPPI ogni 20 minuti PRENOTAZIONI telefonare: Sara 331.7122134, Silvia 331.7121978, Federica
327.8310034, Alfonso 335.6898418, Mario 338.8124565.

briganti castel del monte