IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Case e Map, 30 unità per il personale della Polizia penitenziaria

Progetto Case e Map, Comune L'Aquila e casa circondariale firmano una convenzione per destinare 30 unità al personale di Polizia penitenziaria.

Progetto Case e Map; firmata convenzione per assegnare 30 unità al personale della Polizia penitenziaria.

La convenzione per assegnare le unità al personale in forze presso la casa circondariale di Preturo è stata firmata questa mattina a Palazzo Fibbioni, sede del Comune, alla presenza del sindaco Pierluigi Biondi.

La convenzione è in essere tra il Comune dell’Aquila e la direzione della Casa Circondariale dell’Aquila, approvata dalla giunta il 6 maggio scorso, finalizzata all’assegnazione di alloggi del progetto Case e di Map in favore del personale di polizia penitenziaria e del comparto ministeriale in servizio presso la struttura di sicurezza del capoluogo.

Verranno messi a disposizione 30 unità immobiliari, da destinare ai nuclei familiari beneficiari a fronte del pagamento di un canone di locazione mensile calcolato in base agli accordi territoriali .

“Si tratta di un accordo di importante con cui il Comune dell’Aquila, in risposta ad una istanza dell’amministrazione penitenziaria, ha fornito concretamente una risposta al fabbisogno alloggiativo del personale dipendente, in molti casi fuori sede, consentendo in tal modo agli interessati di stabilirsi nel territorio comunale, congiuntamente ai rispettivi nuclei familiari”, ha evidenziato Barbara Lenzini, direttore della Casa Circondariale dell’Aquila.

“Questo provvedimento – ha ricordato il sindaco, Pierluigi Biondi – fa seguito ad un’altra convenzione già sottoscritta lo scorso anno con il Comando Militare Esercito regionale e rientra all’interno di un percorso avviato dall’amministrazione comunale volto a una gestione oculata ed efficiente del patrimonio immobiliare pubblico. Un obiettivo che stiamo perseguendo attraverso procedure e avvisi ad evidenza pubblica e convenzioni con altre amministrazioni del Paese”.

X