IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Comune L’Aquila, la parola a Mario Di Gregorio

La parola a Mario Di Gregorio sulla vicenda riportata da Il Capoluogo dello scontro tra funzionario e amministrazione.

Comune L’Aquila, la parola a Mario Di Gregorio

Scontro tra funzionario e amministrazione: Mario Di Gregorio denuncia un “comportamento persecutorio adottato da amministratori e dirigenti nei suoi confronti”.

Le Rsu del Comune di L’Aquila sono state convocate per affrontare una situazione di contrasto che vede al centro Mario Di Gregorio.

In riferimento a quanto pubblicato da Il Capoluogo lo stesso funzionario specifica quanto segue: 

«1) il distacco in GSA non vale affatto un bonus di oltre 20.00 euro annui;
2) la delibera del Gennaio 2019  che blocca le mobilità ma non ha nulla a che vedere con i distacchi temporanei come il mio in GSA, essendo essi governati da tutt’altro istituto giuridico;
3) l’affidamento ad altri tecnici di alcuni procedimenti di cui ero responsabile, non è avvenuto durante il mio distacco in GSA ma in prossimità del mio rientro e cioè il 4 marzo, o addirittura dopo il mio rientro in Comune, ovvero in aprile e giugno 2019;
4) per gran parte dei procedimenti in questione (tutti ad esclusione della pista ciclabile, dalla quale sono stato sostituito ieri!) non è previsto alcun incentivo;
5) la mia denuncia riguarda l’adozione di atti (finanche di trasferimento) in spregio alle norme,  anche di tutela sindacale.»

X