IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

L’Aquila, 46enne muore cinque giorni dopo una caduta

L'Aquila, 46 enne muore dopo una caduta. Giovanni Lepidi, originario di Pianola, lascia una moglie e due figli

L’Aquila, muore cinque giorni dopo una caduta. Un uomo di 46 anni, Giovanni Lepidi, originario di Pianola, lascia moglie e due figli.

L’uomo è morto ieri pomeriggio, dopo essere caduto venerdì.

Lepidi aveva battuto la testa, ma avendo riportato solo qualche mal di testa ha probabilmente sottovalutato l’episodio.

La situazione è precipitata domenica a ora di pranzo, quando ha cominciato ad accusare dei dolori molto forti, tanto che la moglie lo ha accompagnato al Pronto soccorso dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila.

Dagli accertamenti è emerso un ematoma cerebrale; è stato ricoverato ed era in attesa di essere operato per la rimozione dell’ematoma, quando è morto improvvisamente.

La notizia di questa improvvisa scomparsa ha gettato nello sconforto tutta la comunità di Pianola, dove Lepidi viveva con la moglie e i due figli di 14 e 18 anni. Proprio il più grande oggi dovrebbe sostenere gli esami di maturità.

Molto conosciuto, lavorava da tanti anni al centro gas di Di Fabio sulla statale 5 bis.

Unanime il cordoglio di amici e parenti che sui social in queste ore lo stanno ricordando come un onesto lavoratore e un uomo virtuoso.

E proprio Dino Di Fabio della Centrogas ha affidato ai social un messaggio di cordoglio per il suo storico dipendente.

Giovanni è stato la colonna della Centrogas. Da oltre 25 anni un mio prezioso collaboratore. Una persona speciale, amabile, gentile, disponibile con tutti. Conosceva tutti i clienti che lo chiamavano per nome e lui rispondeva con un sorriso e con un esclamazione di amicizia. Un grande lavoratore con la passione del lavoro. Lascia un vuoto incolmabile in quanti lo hanno conosciuto e apprezzato. Sono affranto per questa grande perdita. Giovanni sarai sempre nel mio cuore. Un forte abbraccio ai familiari”.

I funerali oggi pomeriggio alle 15 nella chiesa di Pianola.

X