L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Gran Sasso, vandali e inciviltà al bivacco Bafile

Vandali in azione al bivacco Bafile sul Corno Grande, brutta sorpresa per degli alpinisti che una volta in quota si sono ritrovati davanti uno spettacolo degradante.

In copertina foto di Valentina Tiracchia

L’AQUILA – Vandali all’opera a 2.669 metri d’altezza, sfregiato il bivacco Bafile

Come riporta il Messaggero d’Abruzzo, con la firma del giornalista Stefano Ardito, martedì 11 giugno un gruppo di alpinisti, arrivati al bivacco Bafile sulle rocce del Corno Grande sul Gran Sasso, si sono ritrovati dinanzi ad uno spettacolo disgustoso e svilente. «Nel bivacco – racconta al Messaggero uno degli alpinisti – c’era un cumulo di spazzatura con avanzi di cibo, posate di plastica, pentole sporche, perfino un cellulare rotto. La presenza di cibo ha attirato le arvicole, i piccoli topi che vivono ad alta quota sul massiccio, che sono entrate da una fessura accanto alla porta rosicchiando le coperte e lasciando escrementi dapertutto».

Bivacco Bafile, la denuncia del CAI

“Sul Messaggero di oggi un articolo che denuncia la vergognosa situazione in cui è stato trovato il Bivacco Bafile «Quello che è stato fatto al Bafile è un segno di inciviltà preoccupante» commenta Vincenzo Brancadoro, presidente del CAI dell’Aquila, che ha ricevuto le foto di Turvani. «Abbiamo sporto denuncia ai carabinieri forestali, nel weekend saliremo al bivacco per valutare i danni»”

X