Quantcast

L’attesa della prima(vera), inaugurata la mostra di dipinti e arredi antichi

Inaugurata la mostra di dipinti, ceramiche e arredi antichi a cura di Gianluca Gliubich. In esposizione anche "La lunga attesa" di Teofilo Patini.

Taglio del nastro per la mostra di dipinti e arredi antichi intitolata L’attesa della prima(vera).

Nella serata di ieri è stata inaugurata la mostra di dipinti e arredi antichi intitolata L’attesa della prima(vera), curata da Gianluca Gliubich. L’esposizione rimarrà aperta fino al 10 giugno al civico 84 di Via Salaria Antica Est a L’Aquila.

mostra chester

Uno dei pezzi principali della mostra è rappresentato da un dipinto di Teofilo Patini, La lunga attesa, le cui operazioni di pulitura sono state effettuate dalla Dario Carnicelli e Figli srl.
Si tratta di una mostra mercato di dipinti ed arredi antichi organizzata in occasione del ritrovamento di un dipinto inedito firmato dal maestro Teofilo Patini.

Eccezionale per dimensione (137x202cm), raffigura una scena di interno dal tipico sapore forte, struggente e malinconico che contraddistingue le opere del Maestro.

mostra chester

Oltre al “protagonista” assoluto sono esposti altri dipinti sia antichi che contemporanei.

Si spazia da Mattia Preti, Marco Del Pino, Giuseppe Bonito, Domenico Morelli fino ad arrivare a Mario Schifano e Claudio Marani.

Si possono inoltre osservare e scegliere da vicino canterani, comò, ribalte seicentesche, cassapanche del 1400 ed ovviamente i divani chester inglesi.

 

Il catering dell’inaugurazione è stato curato dal ristorante “Antologie” di Giovanni CozzolinoVelibor Siljanoski.