L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Sport

Giro d’Italia, l’abruzzese Giulio Ciccone vince la 16ª tappa

Vittoria abruzzese al Giro d'Italia: Giulio Ciccone conquista la sedicesima tappa. Le congratulazioni del presidente Marsilio.

Il Giro d’Italia incorona l’abruzzese Giulio Ciccone vincitore della 16ª tappa. Il presidente Marsilio: «Il cuore dell’Abruzzo batte a Ponte di Legno».

Ponte di Legno -Il corridore abruzzese Giulio Ciccone (Trek – Segafredo) ha vinto la 16ª tappa del 102° Giro d’Italia, da Lovere a Ponte di Legno di 194 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jan Hirt (Astana Pro Team) e Fausto Masnada (Androni Giocattoli – Sidermec). Richard Carapaz (Movistar Team) indossa ancora la Maglia Rosa di leader della classifica generale. Primoz Roglic (Team Jumbo – Visma) viene staccato da Vincenzo Nibali (Bahrain – Merida) sulle rampe del Mortirolo e scavalcato in Classifica Generale.

«Il cuore dell’Abruzzo – ha commentato il presidente della Regione, Marco Marsilio – batte a Ponte di Legno. Una notizia che rende orgogliosi di essere abruzzesi viene dallo sport. Il chietino Giulio Ciccone ha vinto una delle tappe più difficili del Giro d’Italia, la Lovere – Ponte di Legno con la scalata del Mortirolo. Una vittoria che segue di pochi giorni quella a Como di Dario Cataldo, originario di Miglianico. L’Abruzzo dopo essere stato protagonista del Giro d’Italia a Vasto, a L’Aquila e a Tortoreto adesso lo diventa con i propri atleti. A Ciccone e a Cataldo gli auguri che a questa vittoria di tappa seguano altri successi».

X