IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Duomo di San Massimo, a un passo dall’approvazione del progetto

La commissione della Soprintendenza vicina alla conclusione dell'iter di approvazione del progetto di ricostruzione e restauro della cattedrale.

Duomo di San Massimo, a un passo dall’approvazione del progetto.

La commissione della Soprintendenza vicina alla conclusione dell’iter di approvazione del progetto di ricostruzione e restauro della cattedrale.

 

Ci eravamo lasciati con la notizia del possibile appalto dei lavori nel 2019 dopo 10 anni dal terremoto.

 

“Ho motivata speranza che nel giro di pochi mesi si possano appaltare i lavori” così aveva dichiarato a dicembre 2018 il Segretario Regionale MIBACT, l’architetto Claudio Finarelli su Bellitalia Rai.

Adesso il segretario regionale MIBAC, Stefano D’Amico, annuncia il completamento del lavoro propedeutico all’approvazione del progetto entro l’inizio dell’estate, come riporta Il Messaggero.

Dopo 10 anni di esposizione alle intemperie, senza alcuna copertura, potranno dunque partire i lavori di ricostruzione e restauro del Duomo.

Cattedrale san massimo Duomo

È stata creata appositamente dalla Soprintendenza una commissione istruttoria di architetti, storici dell’arte e restauratori per discutere in maniera analitica il progetto.

Proprio grazie al confronto tra progettisti e funzionari della Soprintendenza il progetto è stato rivisto e aggiornato.

Al termine del percorso ci sarà la valutazione finale di Soprintendenza e Segretariato.

Poi vi sarà il vaglio dell’ente verificatore e l’autorizzazione sismica da parte del Genio civile.

Per i lavori nel 2016 sono stati stanziati 18 milioni di euro all’interno del Piano strategico turismo e cultura; fondi che coprirebbero solo il primo lotto di lavori (la copertura del Duomo) e per cui Invitalia affiancherà nella procedura il Mibact, data la rilevanza dell’importo.

Altri 15 milioni saranno necessari a ultimare i lavori.

X