Quantcast

Concluso accordo ex Reiss Romoli, la struttura passa a Barattelli e Del Beato

Concluso l'accordo dei due imprenditori aquilani con la Unicredit: il complesso dell'ex scuola di formazione è stato acquistato da Giuseppe Barattelli e Aldo Del Beato.

L’AQUILA – La ex scuola Reiss Romoli acquistata da Barattelli e Del Beato.

 
Concluso l’accordo dei due imprenditori aquilani con la Unicredit: il complesso dell’ex scuola di formazione è stato acquistato da Giuseppe Barattelli e Aldo Del Beato per 4 milioni di euro.

I due imprenditori edili hanno dunque deciso di investire sulla città e sul complesso di 24 ettari complessivi che ospitava la scuola di formazione dei manager delle telecomunicazioni.

La struttura non è stata danneggiata dal terremoto.

Il corpo centrale, l’auditorium da 150 posti e i dieci edifici che la compongono non necessitano di interventi rilevanti, se non di controlli agli impianti termici ed elettrici, o di piccole sostituzioni, come quelle riguardanti gli infissi, come riporta Il Centro.

Tutto il complesso è costituito dalle residenze (per un totale di 200 camere), palestra, piscina, mensa, il corpo centrale, auditorium, aree verdi e parcheggi.

Proprio per la sua conformazione, l’ex Reiss Romoli ben si presterebbe ad ospitare un campus universitario, una residenza sanitaria o un centro polifunzionale.

Al momento però è ancora tutto da definire.

Quello che è certo è che Giuseppe Barattelli e Aldo Del Beato hanno deciso di investire nel territorio, rilevando la struttura che ha ospitato la storia di uno dei campus più illustri, la scuola Guglielmo Reiss Romoli, scuola di alta formazione per i dirigenti del settore delle telecomunicazioni.