L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Amatrice e la ricostruzione che non parte, Palombini: “Ridare potere ai territori”

Intervista al sindaco di Amatrice, Filippo Palombini: "La ricostruzione vera e propria non è ancora partita, occorre ridare potere ai Comuni".

Tanta solidarietà per Amatrice, ma la ricostruzione rimane al palo. Il sindaco Paolombini chiede il ritorno della governance alle amministrazioni locali.

“La ricostruzione vera e propria non è ancora partita”. Così il sindaco di Amatrice, Filippo Palombini, al microfono del Capoluogo.it in occasione della donazione di 64mila euro formalizzata ieri presso la sede comunale di Villa Gioia, a L’Aquila. Paolombini, impegnato nelle amministrative che lo vedono competere con l’altro candidato, Antonio Fontanella, nelle elezioni del 16 maggio prossimo, ha sottolineato la necessità di accelerare le pratiche “almeno per dare alla nostra gente la dimensione del futuro”.

“La cosa più importante – ha sottolineato il sindaco Palombini – è ridare potere ai territori; almeno per quanto riguarda gli interventi diretti devono poter intervenite i Comuni, anche per dare il segnale ai cittadini che la ricostruzione sia partita e incentivarli così a presentare progetti”.

L’intervista video.

(Foto di copertina di Sergio Ciarrocca)

X