Quantcast
Politica

Cappadocia, si dimette il sindaco Lorenzo Lorenzin

Cappadocia, Lorenzo Lorenzin si dimette dalla carica di sindaco. Recenti contrasti in consiglio avevano messo in discussione i numeri della maggioranza.

Cappadocia, il sindaco Lorenzo Lorenzin si dimette. Una presa di posizione forte, probabilmente attesa dai più, dopo i contrasti degli ultimi tempi in Consiglio comunale.

«Si tratta di una decisione assunta per motivi personali», ha spiegato Lorenzin alla redazione del Capoluogo. «Il provvedimento, tra l’altro, è improrogabile, quindi non si torna indietro».

Gli equilibri in maggioranza si erano incrinati già a partire dalla fine di dicembre 2018, con le dimissioni dalla carica di assessore di Eleonora Pensa. Dimissioni che avevano, di conseguenza, portato ad un rimpasto di giunta nel Comune montano.

Forse lo stesso rimpasto è risultato indigesto per i componenti del consiglio comunale di Cappadocia. Intanto l’amministrazione a guida Lorenzin, ora dimesso, attraversa la fase più delicata dal momento dell’insediamento.

leggi anche
comune di cappadocia
Politica
Cappadocia, si dimettono i consiglieri di maggioranza e opposizione