L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Molina Aterno, Mattia e i suoi amici salvano un cucciolo di capriolo

Cucciolo di capriolo intrappolato all'interno di un terreno recintato. Mattia e i suoi amici lo liberano.

Capriolo intrappolato in un recinto a Molina Aterno nel giorno di Pasqua, Mattia e i suoi amici lo liberano.

A Molina Aterno un gruppo di ragazzi trova un capriolo intrappolato all’interno di un recinto e lo aiutano ad uscire. Salvo il piccolo “Bambi”.

A raccontare la storia, il consigliere comunale di Molina Aterno, Mauro Nardella, che spiega: “Per molti il giorno di Pasqua prevede il pranzo a base di carne d’agnello, tradizione che da qualche tempo ormai crea una certa divisione tra chi è favorevole e chi contrario. Il gesto del ventunenne Mattia e dei suoi amici e compaesani di Molina Aterno, però, non può che mettere tutti d’accordo.

Come racconta lo stesso consigliere comunale, “Mattia e i suoi amici stavano percorrendo la strada che da Molina porta ad una splendida località del posto denominata Fonte Chivignano, quando ad un tratto sono stati incuriositi da un lamento di un animale. Si trattava di cucciolo di capriolo intrappolato all’interno di un terreno recintato, dal quale non riusciva a venir fuori. I ragazzi hanno accompagnato il capriolo fuori dal recinto, senza che “Bambi”, come è stato ribattezzato, opponesse resistenza”.

“La storia di Mattia e dei suoi amici è solo una delle tante che caratterizzano le impostazioni umane di questo ridente paesello dell’Abruzzo interno”.

capriolo

X