L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

Parlamentarie Europee, Gianluca Ranieri unico candidato abruzzese M5S

L'ex consigliere regionale Ranieri, classe 1975, sarà il candidato M5s per la circoscrizione meridionale nel voto per le Europee del prossimo 26 maggio

Gianluca Ranieri, ex consigliere regionale, sarà l’unico abruzzese in corsa per le europee del prossimo 26 maggio.

Si è concluso ieri il secondo turno di voto, su base circoscrizionale, sulla piattaforma Rousseau, il sistema operativo del M5s. I votanti sono stati 32.240, 108.165 le preferenze.

Tra 200 aspiranti per 76 seggi disponibili passa il turno, con ben 987 voti, l’avezzanese Gianluca Ranieri si è così affermato come unico abruzzese in corsa per le europee del prossimo 26 maggio.

Ranieri, classe 1975, sarà il candidato M5s per la circoscrizione meridionale che comprende Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria.

La competenza, la coerenza e l’umiltà hanno premiato il giovane economista avezzanese, ex consigliere pentastellato della Regione Abruzzo, da sempre attento alle tematiche ambientali e dello sviluppo sostenibile.

Ad aver passato il primo “turno”, per l’Abruzzo, erano stati Massimo De Maio (Tagliacozzo), Luca Amicone (Chieti), Romeo Dionisio Caputo (Montesilvano), Carlo Di Federico (Miglianico), Valeria Di Nino (Penne), Pierluigi Filipponi (Mosciano Sant’Angelo), Ubaldo Nappi (Pescara), Antonio Scipione (Chieti) e Ivan Zulli (Guardiagrele). Dal secondo turno, conclusosi ieri, la candidatura ufficiale per Ranieri.

X