IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Trema il Centro Italia, sequenza di scosse nelle ultime ore

Centro Italia, numerose scosse sismiche, di modesta entità, sono state registrate nelle ultime ore dall'Ingv. Magnitudo compresa tra 2.0 e 2.7.

Torna a tremare la terra ad Amatrice e nel Centro Italia. Sequenza di scosse sismiche, di modesta entità, si è verificata a partire dalla scorsa notte.

Centro Italia, la prima scossa registrata dalla Sala dell’Ingv di Roma a mezzanotte e quaranta minuti, di magnitudo 2.6, ha avuto come epicentro proprio la cittadina reatina di Amatrice, seguita, alle ore 3,11, da una nuova scossa di magnitudo 2.4 con epicentro a Città di Castello.

Nuovo evento sismico alle 15.09 di oggi, a 4 km a Nord-Ovest di Preci, in provincia di Perugia, magnitudo locale pari a 2.0. La sequenza sismica è proseguita alle 16,57, quando è stata registrata una nuova scossa di terremoto a 5 chilometri ad ovest di Amatrice, questa volta di magnitudo pari a 2.7.

Alle ore 19,17 della sera, registrata ad una profondità di 13 km, la quinta scossa, con il medesimo epicentro della precedente, di magnitudo 2.0.

Proprio Amatrice e Perugia lo scorso 31 marzo erano già state teatro di lievi fenomeni sismici. Il primo con epicentro a 3 km a ovest di Montefalco (PG), il secondo proprio ad Amatrice, ad una profondità di 11 km. Entrambe le scosse di magnitudo locale pari a 2.1 sulla scala Richter.

 

(foto seguonews.it)

X