IlCapoluogo.it - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Stefania Pezzopane, Massimo Cialente, Pierpaolo Pietrucci,Collemaggio, Pierluigi Biondi, Luigi D'Eramo

Scuole, polo Gignano Torretta S.Elia, quasi 100 progetti

Chiusa la prima fase del concorso “in-nova-schola”, progetto entro l’estate. L’importo complessivo delle opere è pari a 3 milioni 682 mila 250 euro.

Scuole: polo Gignano – Torretta – S.Elia, quasi 100 progetti

Chiusa la prima fase del concorso “in-nova-schola”, progetto entro l’estate.

“Circa cento studi di ingegneria e architettura hanno presentato la loro idea per la realizzazione del polo scolastico Gignano-Torretta-S.Elia. Un importante segnale di interesse nei confronti della nostra città e del modello che ha questa amministrazione per mettere a disposizione dei nostri ragazzi scuole sicure, moderne e in grado di rispondere alle reali esigenze di studenti e professori”.

A dare l’annuncio sono il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il vice sindaco con delega ai alla Ricostruzione dei Beni pubblici, Raffaele Daniele.

Le buste con le offerte per il concorso di progettazione in due gradi “In-nova-Schola, bandito il mese scorso, sono state aperte nella giornata odierna.

L’importo complessivo delle opere è pari a 3 milioni 682 mila 250 euro.

La selezione è a procedura aperta ed è gestita dalla piattaforma telematica ‘Concor-rimi’, in collaborazione con l’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori della provincia di Milano, con il patrocinio degli Ordini degli architetti e degli ingegneri della provincia dell’Aquila.

“Con questa iniziativa – spiegano il primo cittadino e il vice sindaco – i partecipanti sono stati chiamati alla redazione di un progetto innovativo con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica che sarà disponibile entro la fine dell’estate”.

Una volta selezionati i cinque vincitori si aprirà il secondo grado del concorso: la commissione tecnica valuterà tutti i profili utili a valutare la possibilità di realizzare concretamente ogni singola proposta per poi stilare la graduatoria definitiva.

Il primo classificato riceverà in premio la somma di 38.400 euro, 8.400 euro andranno al secondo mentre la cifra desinata al terzo, quarto e quinto premio è di 5.733,33 euro.

X