L'Aquila News IlCapoluogo - L'aquila News: notizie in tempo reale di Cronaca, Politica, Attualità e Sport

L’Aquila, i giovani e il lavoro che non c’è

Lavoro, questo sconosciuto. A "Dillo al Capoluogo" la segnalazione di un lettore dopo l'ennesimo tentativo di lavoro sfumato.

«A L’Aquila non si trova lavoro. Se studi non vieni assunto, se hai 30 anni non vieni assunto. Cosa dobbiamo fare?».

Un lettore del Capoluogo, studente universitario aquilano, racconta la sua esperienza personale di giovane deluso e amareggiato.

«Qui a L’Aquila qualsiasi richiesta di lavoro va incontro a risposte che lasciano esterrefatti. Il mio ultimo tentativo mancato – racconta lo studente 22enne a #dilloalcapoluogo – è stato al Globo. Ho visto l’annuncio di ricerca personale, come addette/i alle casse e ai reparti. Si richiedeva disponibilità ad un impiego full time, per un’età massima di 24 anni e, soprattutto, si specificava: “NO STUDENTI”. Ora io mi chiedo: chi stabilisce a priori che io non possa affiancare il lavoro allo studio? In questa città quello che manca è la possibilità di lavorare».

globo cerca personale

Non si tratta dell’unica situazione di difficoltà nella ricerca di un impiego professionale segnalata. Si mette in evidenza una condizione generale di disagio da parte di giovani aquilani, e non solo aquilani, costretti, spesso, a fare i conti con richieste di requisiti difficili da soddisfare. «I datori di lavoro dovrebbero spiegarci come coniugare l’esperienza lavorativa con la giovane età, perché se sono addirittura i grandi franchising a stabilire tra i requisiti una giovanissima età congiunta all’esperienza, mi chiedo, allora, quali figure potrebbero rivelarsi idonee ai ruoli da ricoprire».

Secondo la segnalazione del giovane aquilano, voce di molti, tanti sono i ragazzi in cerca di lavoro ma, di contro, poche sono le possibilità concrete di avere anche soltanto l’opportunità di lavorare.

“Dillo al Capoluogo” è la rubrica in cui potete raccontare tutto quello che non va attraverso il tradizionale indirizzo di posta elettronica:  ilcapoluogo@gmail.com oppure attraverso il servizio di messaggistica WhatsApp  (392 6758413) o ancora tramite la pagina Facebook -IL CAPOLUOGO D’ABRUZZO.

X